MITO SettembreMusica 2017

Domenica 10 settembre – Milano

L’edizione 2017 di MITO SettembreMusica incentra il programma su un tema unitario: il soggetto è Natura, ispirazione da sempre ricca e feconda di stimoli per artisti di ogni latitudine e generazione.
Il poter declinare le infinite variazioni sul tema in 140 concerti che uniranno idealmente le due grandi città di Milano e Torino, ci farà partecipi di un’emozionante esperienza d’ascolto.
Gli elementi che hanno caratterizzato e portato al successo MITO SettembreMusica 2016 verranno riproposti: i programmi appositamente concepiti e interpretati da alcuni fra i più importanti musicisti internazionali così come dalle compagini musicali qualitativamente più importanti di Torino e di Milano, la scelta di alternare concerti in grandi teatri di tradizione e in zone e luoghi più inconsueti e decentrati ove si esibiranno, in alcuni casi, gli stessi interpreti, la gratuità di molte serate e i prezzi comunque ridotti di ogni concerto per potere avvicinare un pubblico eterogeneo e trasversale, il far precedere ogni esibizione da una breve introduzione che sappia dare un valore aggiunto all’ascolto sia per i neo ti che per gli esperti, il presentare concerti che nel titolo e nelle poche righe di commento attirino e sappiano favorire la scelta di un palinsesto personalizzato per interesse e inclinazione.

Per quanto riguarda Torino, la giornata dei cori è prevista per sabato 9 settembre 2017 e vedrà il coinvolgimento anche di ACP.
Per quanto riguarda Milano, la giornata dei cori è prevista per domenica 10 settembre 2017 e vedrà il coinvolgimento anche dei cori di USCI Lombardia.

Sono in programma 10 concerti pomeridiani dislocati nei diversi quartieri (il dettaglio su http://www.mitosettembremusica.it/programma/2017/il-giorno-dei-cori.html) in cui si esibiranno importanti cori di carattere regionale e nazionale. Un’occasione sicuramente preziosa per ascoltare della buona musica corale, da scegliere secondo i propri gusti.

Teatro Leonardo / ore 16
via Andrea Maria Ampère 1
M2 Piola

IL GIORNO DEI CORI

Luca Marenzio
Già torna a rallegrar l’aria e la terra
Ma per me, lasso, da Zefiro torna

Franz Schubert
An die Sonne D. 439

Robert Schumann
Zigeunerleben op. 29 n. 3

Bruno Bettinelli
Il bianco e dolce cigno
Già mi trovai di maggio

Claude Debussy
Dieu! qu’il la fait bon regarder!
Yver, vous n’êstes qu’un villain!

Accademia Corale di Lecco
Antonio Scaioli, direttore

Ingresso gratuito
FINO A ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI
I tagliandi di ingresso saranno distribuiti contestualmente all’apertura della sala, presso la sede del concerto e fino a esaurimento dei posti disponibili. La distribuzione dei tagliandi inizierà 45 minuti prima dello spettacolo.

—–

Piazza del Duomo / ore 21
MITO OPEN SINGING

Per il gran finale del Giorno dei cori la cittadinanza è invitata a cantare insieme a mille coristi radunati, a un coro-guida sul palcoscenico e a un direttore specializzato nel dirigere il pubblico. In programma ci sono grandi classici e a ogni partecipante verrà distribuito gratuitamente un fascicolo con le partiture. Ma anche chi non sa leggere la musica, si considera stonato o non è mai riuscito a vincere la timidezza è il benvenuto: cantare fa bene al corpo e alla mente, e farlo tutti insieme è una bellezza.

Coro Giovanile Italiano
Michael Gohl
, direttore
Loris Di Leo, pianoforte

 

 

Lascia un commento